Incidente sulla A1: auto in fuga dalla polizia, due morti

1' di lettura

Quattro giovani cittadini romeni viaggiavano su un'Audi A6 quando all'altezza di Pontecorvo non hanno rispettato l'alt della Stradale. L'inseguimento si è concluso con uno schianto contro un tir. Trovati nella vettura 200 chili di rame

E' di due morti e due feriti gravi il bilancio dell'incidente stradale che si è verificato poco prima dell'alba di lunedì 18 nel tratto ciociaro dell'A1, tra i caselli di Cassino e San Vittore del Lazio. I quattro, cittadini romeni di età compresa tra i 23 e i 30 anni, viaggiavano su un'Audi A6 quando all'altezza di Pontecorvo non hanno rispettato l'alt della polizia stradale. A quel punto è iniziato l'inseguimento che si è concluso tragicamente dopo circa 10 km: poco dopo lo svincolo di Cassino, la macchina è finita contro un mezzo pesante.

Nell'impatto hanno perso la vita due passeggeri mentre il conducente e l'altro passeggero sono stati trasportati all'ospedale di Cassino: uno dei due, le cui condizioni sono più gravi, sarà trasferito all'Umberto I di Roma. Nell'incidente è rimasto ferito anche il conducente del tir. Sono in corso indagini della polizia stradale. Nella macchina gli agenti della polizia stradale hanno trovato circa duecento chili di rame.

Leggi tutto
Prossimo articolo