Incidenti stradali: morte 4 giovani, condannato responsabile

Calabria
46d8db72c2489572bfcff42b2cf7543b

Inflitti 6 anni e 8 mesi. Fatto avvenne nel cosentino nel 2019

(ANSA) - COSENZA, 07 OTT - È stato condannato a sei anni e otto mesi di reclusione per omicidio stradale Gaspare Salerno, il trentatreenne che nell'ottobre del 2019 fu coinvolto nell'incidente che provocò la morte di quattro giovani di età compresa tra i 18 ed i 19 anni.
    Il processo a carico di Salerno si é svolto con rito abbreviato davanti al Gup di Cosenza. L'incidente si verificò lungo la statale 107, nel territorio di Rende. Il giudice ha escluso, nei confronti di Salerno, le aggravanti della guida in stato di ebbrezza e sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. La pubblica accusa aveva chiesto la condanna di Salerno a nove anni.
    Nella ricostruzione della dinamica dello scontro frontale tra l'auto condotta da Salerno e quella su cui viaggiavano le vittime, il giudice ha stabilito il concorso di colpa a carico dei quattro ragazzi. Salerno, secondo quanto é stato accertato, procedeva ad una velocità più che doppia rispetto al limite consentito di 50 chilometri orari, ma anche i quattro ragazzi viaggiavano a velocità eccessiva. (ANSA).
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24