Loculi abusivi in cimitero Sinopoli, sequestrati dai Cc

Calabria
c8ff6fd0f43ee2483971ef88c050315a

Manufatto realizzato forse per mancata concessione. Indagini

(ANSA) - SINOPOLI, 02 OTT - Un manufatto abusivo realizzato all'interno del cimitero di Sinopoli e destinato ad ospitare due loculi è stato sequestrato dai carabinieri.
    I militari, nell'ambito dei servizi di controllo del territorio, hanno rilevato la presenza della costruzione in cemento realizzata senza alcuna autorizzazione.
    Il manufatto, si ipotizza, sarebbe stato edificato come reazione alla mancata concessione di permessi da parte del Comune di Sinopoli. Nei mesi scorsi infatti sarebbero state presentate alcune richieste, rimaste inevase, per la costruzione di strutture sul suolo cimiteriale di proprietà del demanio.
    I carabinieri hanno avviato ulteriori accertamenti per tentare di giungere all'identificazione dei responsabili e degli eventuali mandanti dell'abuso edilizio. (ANSA).
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24