Agguato in agenzia funebre a Crotone, due persone ferite

Calabria
a35b0d0d78294bc63ce7d9cc1279963d

Obiettivo sarebbe stato titolare, indagano polizia e carabinieri

(ANSA) - CROTONE, 10 SET - Due persone sono rimaste ferite a colpi di pistola in un agguato avvenuto all'interno di un'agenzia funebre a Crotone. Il fatto è accaduto all'interno della sede dell'agenzia in via Giovanni Paolo II nelle vicinanze dello stadio Ezio Scida. L'obiettivo dell'agguato sarebbe stato il proprietario dell'agenzia funebre.
    Al momento comunque non è chiara la dinamica dell'accaduto. Le due vittime sono state raggiunte alle gambe da alcuni colpi di pistola sparati da qualcuno che, subito dopo, si è allontanato.
    Sul posto carabinieri e polizia di Stato. 

E' morto uno dei due uomini, Mario Scarriglia, di 45 anni, rimasti feriti in un agguato avvenuto stamani in un'agenzia funebre nel centro a Crotone. Scarriglia, titolare dell'agenzia teatro dell'agguato, è stato soccorso e portato in ospedale dove è deceduto. La vittima si trovava insieme ad un'altra persona, un suo parente, impegnata a svolgere dei lavori all'interno dell'agenzia che è stata ferita in modo non grave alle ginocchia. Il sicario ha sparato nove colpi di pistola e poi si è dileguato.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24