Vaccini: 36mila le dosi di Astrazeneca ferme in Calabria

Calabria
1433af8b9ccd6351db1cb083ac186e88

Molte destinate a completare ciclo. Finora inoculate 25mila

(ANSA) - CATANZARO, 16 MAR - Sono 36mila le dosi di vaccino Astrazeneca ferme in Calabria dopo la sospensione cautelare decisa dall'Aifa. Fino ad oggi, delle dosi giunte nella regione, ne sono state utilizzate circa 25 mila su soggetti che dovranno ricevere la seconda dose per completare il ciclo. Molte delle dosi nei frigoriferi, quindi, saranno destinate - quando l'Aifa autorizzerà la ripresa della vaccinazione - ad ultimare il ciclo vaccinale.
    Intanto, anche in Calabria, pur a campagna sospesa, cominciano a giungere nei centri vaccinali della regione alcune rinunce di soggetti che erano già programmati per ricevere la dose di Astrazeneca. Quanto la sospensione abbia creato riluttanza tra i calabresi, però, lo si potrà capire solo alla ripresa delle inoculazioni. (ANSA).
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24