'Ndrangheta: preso latitante da 3 anni

Calabria
e258943aebe9a83edbe40fa296b47d24

E' ritenuto un elemento di spicco della cosca Alvaro di Sinopoli

(ANSA) - SANT'EUFEMIA D'ASPROMONTE, 03 DIC - I carabinieri della compagnia di Palmi e dello squadrone "Cacciatori di Calabria" hanno arrestato il latitante Rocco Graziano Delfino, di 34 anni, di Sinopoli. I militari lo hanno scovato nelle campagne di Sant'Eufemia d'Aspromonte. L'uomo, ritenuto un elemento di spicco della cosca Alvaro di Sinopoli, era ricercato dal 2017, dopo una condanna definitiva a 12 anni di carcere per traffico di sostanze stupefacenti.
    L'uomo, inoltre, era ricercato per l'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa lo scorso febbraio dal gip su richiesta della Dda di Reggio Calabria. Con l'accusa di associazione a delinquere di stampo mafioso, infatti, Rocco Graziano Delfino è indagato nell'inchiesta "Eyphemos" che ha riguardato le cosche di Sant'Eufemia e i rapporti con la politica.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.