Terremoti: scosse nel vibonese, una 3.6. Non segnalati danni

Calabria
4a67873956b8c96f3f1309e9010046a0

Sisma avvertito da popolazione, alcuni in strada

(ANSA) - CATANZARO, 02 DIC - Due scosse di terremoto, la prima di magnitudo 3.6 e la seconda di 2.5, sono state registrate stasera tra le 19.19 e le 19.36, a Dinami, nel vibonese, al confine con la provincia di Reggio Calabria. Le scosse, in particolare la prima, sono state avvertite dalla popolazione. Alcune persone sono uscite in strada nel timore di crolli ma allo stato non vengono segnalati danni a persone o cose. (ANSA).
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.