Minorenne sottoposto violenze e rapinato, arresto 3 giovani

Calabria
07f705e4d0a97c3939a4c397b9d41d2c

Fatti accaduti a Corigliano Rossano, indagini della polizia

(ANSA) - CORIGLIANO ROSSANO, 17 NOV - La Polizia di Stato ha arrestato a Corigliano Rossano tre giovani, da poco maggiorenni, con l'accusa di essere i responsabili della rapina, commessa nella tarda serata di ieri, ai danni di un ragazzo minorenne, cui era stata sottratta una catenina d'oro.
    Il ragazzo, prima di essere rapinato, era stato sottoposto a violenze fisiche, come lo spegnimento di alcune sigarette su un polso e sul collo.
    I tre responsabili della rapina sono stati individuati dal personale della Squadra di Pg del Commissariato di Corigliano Rossano, allertato dopo una telefonata al 113. Due sono stati bloccati mentre si allontanavano a bordo di uno scooter, mentre il terzo é stato individuato mentre cercava di rientrare a piedi a casa.
    A carico dei tre risultano precedenti di polizia per minacce, lesioni e reati contro il patrimonio.
    Due dei tre giovani arrestati sono stati trovati in possesso di 400 euro, provento, secondo quanto é emerso dalle indagini, della vendita della collanina sottratta al minorenne.
    Per i tre giovani coinvolti nell'episodio il pm di turno della Procura della Repubblica di Castrovillari ha disposto gli arresti domiciliari. (ANSA).
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.