Coronavirus: tornano a salire contagi in Calabria, +31

Calabria
a10cbf5b2c99ce309e526367c11d3310

I casi attivi sono 544, stabili i ricoverati in rianimazione

(ANSA) - CATANZARO, 27 SET - Tornano a crescere i casi di Coronavirus in Calabria, 31, più del doppio di ieri, con 1.870 tamponi processati, che porta il totale dei positivi da inizio pandemia a 1.952 a fronte di 195.309 esami effettuati. I casi attivi sono 544 (+31), mentre restano stabili a 1.308 i guariti e a 100 le vittime. I ricoverati in terapia intensiva restano 2 mentre quelli nei reparti di malattie infettive sono 35 (+5). Le persone in isolamento domiciliare sono 507. Cosenza oggi registra 27 casi, 24 dei quali sono migranti, per due è in corso l'indagine sierologica è uno è contatto da caso noto. Reggio Calabria comunica due casi, Vibo un intercettato da sierologico e Catanzaro un contagio da contact tracing. Lo riferisce il bollettino della Regione.
    Territorialmente, dall'inizio della pandemia, i positivi sono distribuiti a: Catanzaro 11 in reparto; 2 in terapia intensiva; 67 in isolamento domiciliare; 198 guariti; 33 deceduti. Cosenza 12 in reparto; 121 in isolamento domiciliare; 482 guariti; 36 deceduti. Reggio Calabria 8 in reparto; 99 in isolamento domiciliare; 330 guariti; 19 deceduti. Crotone 22 in isolamento domiciliare; 117 guariti; 6 deceduti. Vibo Valentia 4 in reparto; 20 in isolamento domiciliare; 85 guariti; 5 deceduti.
    Altra Regione o Stato Estero 275.
    Dall'ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 819. (ANSA).
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24