Covid: obbligo mascherine anche all'aperto in Calabria

Calabria
5bcba56f041ced5cf1844b4697a1b468

Ordinanza Santelli, copertura per tutto l'arco della giornata

(ANSA) - CATANZARO, 25 SET - Torna la mascherina obbligatoria all'aperto per tutto il giorno anche in Calabria. La presidente della Regione Jole Santelli ha firmato una nuova ordinanza che "per la prevenzione e la gestione dell'emergenza Covid-19" istituisce l'obbligo di utilizzo della mascherina anche all'aperto per tutti i cittadini, esclusi i bambini al di sotto dei 6 anni e le persone con disabilità non compatibile con l'uso del dispositivo di protezione. L'ordinanza è valida sino al 7 ottobre. Per i trasgressori sono previste sanzioni da 400 a mille euro.
    Sono esentati dall'obbligo bambini sotto i sei anni e i soggetti con forme di disabilità non compatibili con l'uso continuativo della mascherina, "ovvero i soggetti che interagiscono con i predetti e le persone durante l'esercizio in forma individuale di attività motoria e/o sportiva".
    Nell'ordinanza sono poi "confermati il divieto assoluto di assembramento, il rispetto delle misure di distanziamento interpersonale e delle misure igieniche di prevenzione; è disposto, a modifica di quanto previsto" in una precedente ordinanza, "per tutte le attività economiche, produttive e ricreative e per gli uffici pubblici ed aperti al pubblico, l'obbligo di rilevazione della temperatura corporea per dipendenti ed utenti, impedendo l'accesso nei casi in cui venga rilevata una temperatura superiore a 37,5 C° e comunicando la circostanza al Dipartimento di Prevenzione dell'ASP territorialmente competente per gli adempimenti di consequenziali". (ANSA).
   

I più letti