Coronavirus: casi in leggera crescita in Calabria, +8

Calabria
281b0991380d8a9dab4c386a194e9ad4

Stabili rianimazioni e ricoveri in reparto. Casi attivi sono 356

(ANSA) - CATANZARO, 08 SET - Sono 8 i nuovi casi di coronavirus registrati in Calabria, in flessione rispetto a ieri quando ne sono stati accertati 17. I tamponi effettuati sono stati 1.168. I casi attivi sono 356 (+1), mentre quelli dall'inizio della pandemia sono 1.649 a fronte di 165.632 tamponi effettuati ad oggi. Stabili i numeri delle rianimazioni (1) e dei ricoverati in reparto (29). I guariti sono 1.194 (+7).
    Le vittime sono 98. Lo rende noto il bollettino della Regione.
    Territorialmente, i casi positivi, da inizio pandemia, sono distribuiti a: Catanzaro 12 in reparto; 25 in isolamento domiciliare; 186 guariti; 33 deceduti. Cosenza 13 in reparto; 1 in terapia intensiva; 62 in isolamento domiciliare; 457 guariti; 34 deceduti. Reggio Calabria 3 in reparto; 85 in isolamento domiciliare; 296 guariti; 19 deceduti. Crotone 1 in reparto; 20 in isolamento domiciliare; 116 guariti; 6 deceduti. Vibo Valentia 5 in isolamento domiciliare; 84 guariti; 5 deceduti.
    Altra Regione o Stato Estero 185.
    I ricoverati del setting "Fuori regione" (8) e dei migranti (1) sono stati distribuiti nei reparti di degenza; complessivamente i ricoveri nell'Ospedale di Catanzaro sono dodici, di cui cinque non sono residenti. Dei tredici pazienti ricoverati al reparto di malattie infettive di Cosenza, quattro sono "non residenti". Sempre a Cosenza, due casi sono riconducibili al focolaio di Corigliano Rossano. A Reggio Calabria, tre casi sono riconducibili al focolaio di Oppido.
    Dall'ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 2.170. (ANSA).
   

I più letti