Coronavirus: decresce aumento positivi Calabria, sono 17

Calabria
76181e663ec76a5028a7d7bfff327d59

Un nuovo ingresso in terapia intensiva, altri 29 in reparto

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 07 SET - Crescono, ma meno di ieri, i positivi in Calabria, anche se a fronte di un numero ridotto di tamponi. Nelle ultime 24 ore ne sono stati fatti 620 (contro i 1.508 di ieri) che hanno evidenziato 17 nuove positività. I casi attivi sono 355 (+6) mentre quelli riscontrati dall'inizio della pandemia sono 1.640 a fronte di 164.464 tamponi effettuati ad oggi. I guariti sono 1.187 (+11). Da ieri si registra anche un nuovo ingresso in terapia intensiva, mentre i ricoverati in reparto sono 29. In isolamento domiciliare ci sono 325 persone.
    Le vittime sono 98. Lo rende noto il bollettino della Regione.
    Territorialmente, i casi positivi dall'inizio della pandemia sono distribuiti a: Catanzaro 11 in reparto; 23 in isolamento domiciliare; 186 guariti; 33 deceduti. Cosenza 15 in reparto; 1 in terapia intensiva; 62 in isolamento domiciliare; 453 guariti; 34 deceduti. Reggio Calabria 2 in reparto; 83 in isolamento domiciliare; 296 guariti; 19 deceduti. Crotone 1 in reparto; 20 in isolamento domiciliare; 116 guariti; 6 deceduti. Vibo Valentia 5 in isolamento domiciliare; 84 guariti; 5 deceduti.
    Altra Regione o Stato Estero 185.
    I ricoverati del setting "Fuori regione" (8) e dei migranti (1) sono stati distribuiti nei reparti di degenza; complessivamente i ricoveri nell'Ospedale di Catanzaro sono undici, di cui cinque non sono residenti. Dei quindici pazienti ricoverati al reparto di malattie infettive di Cosenza, quattro sono "non residenti". Sempre a Cosenza, per due casi è in corso un'inchiesta epidemiologica e due sono casi da rientro. A Crotone due positivi sono del Cara.
    Dall'ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 2.991. (ANSA).
   

I più letti