Droga: in casa cocaina e marijuana, arrestata coppia

Calabria
4ed619b0d644a735ae3c1a184e0354df

Irruzione Cc a Camigliatello, tentano disfarsi stupefacente

(ANSA) - CAMIGLIATELLO SILANO, 03 AGO - Alla vista dei carabinieri, che stavano facendo irruzione nella loro abitazione, hanno tentato di disfarsi di alcuni involucri contenenti droga. Una coppia di 39enni di Camigliatello Silano, sono stati arrestati dai Carabinieri con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
    I militari, con l'ausilio di un'unità cinofila in forza allo Squadrone eliportato Cacciatori, dopo avere cinturato l'edificio per evitare fughe, hanno fatto irruzione nella casa dei due. A quel punto la donna ha gettato parte della sostanza stupefacente dalla finestra ma la droga è stata recuperata.
    Anche il compagno, presente nell'appartamento,è stato bloccato prima che riuscisse a disfarsi di un altro involucro.
    A conclusione della perquisizione sono stati trovati 125 grammi di cocaina e 450 di marijuana, un bilancino e materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi. Dalle analisi eseguite nel laboratorio del Comando provinciale di Vibo Valentia è emerso che lo stupefacente era sufficiente per la preparazione di 800 dosi di cocaina e 1.500 di marijuana. La droga, sul mercato, avrebbe fruttato circa 60 mila euro. (ANSA).
   

I più letti