Deteneva illegalmente 2 pitoni, denuncia

Calabria
catanzaro

Esemplari tutelati da Convenzione Cites scoperti da Cc Forestale

(ANSA) - ISOLA CAPO RIZZUTO (CROTONE), 28 GIU - Aveva realizzato tra la propria abitazione e le sue immediate adiacenze, a Isola Capo Rizzuto, un piccolo rettilario con due pitoni e sette tartarughe detenuti illegalmente. Un uomo che non è stato in grado di fornire documentazione attestante la provenienza lecita di tutti gli esemplari, è stato denunciato dai carabinieri Forestale di Crotone.
    In particolare i militari, durante il controllo, hanno trovato un pitone moluro, un pitone albino e sette tartarughe di terra (Testudo hermanni), tutte specie animali particolarmente protette dalla Convenzione internazionale di Washington (1973), conosciuta con l'acronimo Cites.
    All'attività di controllo oltre ai militari di Crotone hanno partecipato gli specialisti del Nucleo Ctes di Reggio Calabria, con il supporto dei militari della Tenenza CC di Isola Capo Rizzuto.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.