Detenuto morto a Rossano,aperta indagine

Calabria
@ANSA
b70d60ecf3dc172d024ee0995cb1513d

Decesso dopo ricovero in ospedale per problemi respiratori

(ANSA) - CASTROVILLARI (COSENZA), 21 MAR - La Procura di Castrovillari ha aperto un'inchiesta e iscritto nel registro degli indagati due persone in relazione alla morte di un detenuto avvenuta nel carcere di Rossano il 12 marzo scorso.
    L'uomo, Andrea Cavalera, di 41 anni, di Gallipoli (Lecce), era recluso dallo scorso ottobre e doveva scontare un altro anno per detenzione di un'arma e lesioni. "Si tratta di un atto dovuto per chiarire le cause della morte" ha detto il procuratore capo Eugenio Facciolla. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, la mattina del 12 marzo Cavalera, fu trasportato nell'ospedale di Rossano per problemi respiratori. In seguito gli fu diagnosticata una broncopolmonite e in serata è morto per insufficienza respiratoria. Oggi dovrebbe essere conferito l'incarico per l'autopsia sul corpo dell'uomo.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.