Due arresti per rapina a commerciante

Calabria
@ANSA
24cdec7c4818985c43d453d44f91e105

Già detenuti per altra causa,episodio risale all'agosto del 2017

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 3 MAR - I carabinieri della Compagnia di Melito Porto Salvo hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Reggio Calabria, su richiesta della Procura della Repubblica, a carico di Carlo Raso, di 47 anni, e di Anouar Azzazi, di 35, marocchino, accusati di sequestro di persona e rapina aggravata.
    Il provvedimento si collega ad un'attività investigativa seguita all'arresto in flagranza di reato, eseguito a Melito Porto Salvo il 28 agosto del 2017, di un minorenne ucraino, accusato, in concorso con i due arrestati di oggi, del sequestro di un commerciante del posto allo scopo di sottrargli un'ingente somma di denaro frutto dell'incasso di un suo negozio.
    Dalle indagini é emersa la presunta complicità di Raso e Azzazi nella rapina e nel sequestro del commerciante.
    Ad Azzazi il provvedimento é stato notificato nel carcere di Cosenza, dove é già detenuto per altra causa, mentre Raso, agli arresti domiciliari sempre per altra causa, é stato condotto in carcere.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.