Restaurati gli "Scarabattoli"

Calabria
@ANSA
c158f021113077b8c40bb21a4b40e4de

Sono custoditi nella Basilica dell'Immacolata di Catanzaro

(ANSA) - CATANZARO, 24 NOV - Un anno di restauro ed alla fine Catanzaro si vede restituito uno dei pezzi più pregiati del suo patrimonio artistico: gli "Scarabattoli" in cera realizzati dalla suora Caterina De Julianis, vissuta tra il XVII e XVIII secolo. Le miniature sono in tutto quattro e raffigurano "La Natività", "L'Adorazione dei Magi", "Il Tempo" e "Il Compianto sul Cristo".
    Il restauro delle opere si deve al Fai delegazione di Catanzaro e al Circolo di Cultura Augusto Placanica, che lo hanno promosso quattro anni fa accollandosi in egual misura la cura dell'iter burocratico ed i costi dell'operazione. A recuperare gli Scarabattoli è stato il maestro Giuseppe Mantella, che si è avvalso in fase preliminare delle sofisticate tecniche di imaging offerte dal Sant'Anna Hospital, il centro regionale di cardiochirurgia. È qui che le miniature sono state sottoposte a tac e scintigrafia, necessarie a rilevare le caratteristiche strutturali da cui muovere per la fase del restauro vero e proprio. Il 30 novembre la presentazione.
   

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24