Agricoltura, turismo e ambiente, il punto in trenta minuti

Molise
769caa317541f9d9253491be65408b27

Entra nel suo 25/o anno la trasmissione di Pasquale Tritapepe

(ANSA) - PESCARA, 30 NOV - Va in onda dal 14 novembre 1997, nei 30 minuti di ogni puntata affronta temi di natura tecnica e politica riferiti ai comparti cerealicolo, ortofrutta, oleario e vitivinicolo. "Agricoltura Oggi", format tv ideato, realizzato e condotto dal giornalista Pasquale Tritapepe, entra nel suo 25/o anno con il restyling della sigla e mira a estendere il suo raggio d'azione ad ambiente e turismo. Trasmesse su sette emittenti - in Abruzzo tre regionali e due provinciali (in Valle Peligna e Marsica), una in Campania e una a Brescia e provincia - le puntate sono disponibili sul sito www.agricolturaoggi.it e sull'omonimo canale YouTube subito dopo la messa in onda.
    "Seguiamo con particolare attenzione le attività svolte dal Dipartimento Agricoltura della Regione Abruzzo - spiega Tritapepe - Manteniamo un canale sempre aperto con le organizzazioni di categoria, Cia, Coldiretti, Confagricoltura, Copagri e con i Centri di Ricerca che operano nel settore. In questi anni tante volte sono stato sollecitato a cambiare grafica e sigla, ma, forse per scaramanzia, ho sempre risposto: 'non adesso'. Ora il momento è arrivato! La nuova sigla mantiene la stessa base musicale, ma con nuove immagini, realizzate ed elaborate in post produzione dal videomaker Luigi Di Carlo che ringrazio per la disponibilità e l'impegno. E ringrazio anche il pubblico che continua a seguirci".
    Tra i temi trattati nella puntata della settimana scorsa c'è l'iniziativa del Consorzio di Tutela dell'Extravergine DOP Aprutino Pescarese che, per celebrare i 25 anni dal riconoscimento della Ue, ha pensato di consegnare diplomi di merito ai soci fondatori come testimonianza di stima e gratitudine. La consegna è avvenuta a Rosciano (Pescara), nel frantoio D'Amico, con il presidente del Consorzio Silvano Ferri.
    Fra gli altri argomenti, uno spazio dedicato ad Angelo Radica, nuovo presidente nazionale dell'Associazione Città del Vino. Nell'intervista, Radica, sindaco di Tollo (Chieti), ricorda tra l'altro la proposta di ottenere dall'Unesco il riconoscimento di Patrimonio Immateriale dell'Umanità per le Colline vitate con Pergola Abruzzese. "Impresa difficile - ha confidato - ma non impossibile!". (ANSA).
   

Campobasso: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.