Natale: simboli 'Misteri' come testimonial per festività

Molise
53c0771fd0b1484d6d4f91eb3393b3d1

A Campobasso 'Donzella' e 'Diavolo' ricordano legame con città

(ANSA) - CAMPOBASSO, 02 DIC - Con l'accensione delle luminarie, quest'anno anticipata al 1/o dicembre, a Campobasso da ieri sera si è iniziato a vivere il clima natalizio seppur in maniera più contenuta a causa dell'emergenza sanitaria.
    "Quest'anno abbiamo esteso le illuminazioni natalizie anche in strade non toccate negli anni scorsi - ha spiegato l'assessore alle Attività produttive, Paola Felice - inoltre abbiamo immaginato di rendere tangibile, anche figurativamente, il legame che unisce i campobassani ai 'Misteri' del Di Zinno, attraverso un'istallazione luminosa posizionata sotto Palazzo San Giorgio". Dopo la mancata uscita degli 'Ingegni' nel 2020 a causa della pandemia, l'Amministrazione comunale ha inteso rilanciarla anche a livello mediatico attraverso l'installazione di una originale cornice selfie che ha per protagonisti la Donzella e il Diavolo, personaggi emblematici dei 'Misteri' di Paolo Saverio Di Zinno. "Le luminarie di quest'anno - ha aggiunto l'assessore - vanno incontro principalmente all'esigenza dei commercianti locali con i quali abbiamo deciso di comune accordo di tenere acceso, anche simbolicamente, lo spirito natalizio e sono, in un periodo complicato come quello che da tanti mesi stiamo vivendo, un segnale di speranza che vogliamo abbracciare insieme all'intera comunità cittadina".
    (ANSA).
   

Campobasso: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.