Minoranza Termoli su rottura depuratore

Molise
campobasso

Denunciate mancanze sui tempi e procedure sistemazione condotta

(ANSA) - TERMOLI (CAMPOBASSO), 21 MAR - "La condotta sottomarina del depuratore è nuovamente rotta, per la terza volta negli ultimi anni. Denunciamo la mancanza di chiarezza sui tempi e soprattutto sulle procedure di sistemazione della condotta".
    Così i consiglieri di minoranza di Termoli in una conferenza stampa sul depuratore del porto. Gli stessi propongono una mobilitazione popolare con corteo per la città: dal porto al Municipio. "Constatiamo l'ennesima inefficienza e l'approssimazione con cui l'attuale amministrazione ha gestito in questi anni il sistema di depurazione ritardando di cinque anni la realizzazione del nuovo impianto del Sinarca e di quello di sollevamento a Rio-Vivo arrecando gravissimi danni ambientali con pesanti ripercussioni in diversi settori della nostra città - hanno dichiarato -. Per tale motivo interroghiamo il sindaco per conoscere quali procedure siano state attivate per sistemare la condotta, i tempi della riparazione e quali siano i problemi legati al funzionamento dell'impianto del Sinarca". (ANSA).
   

Campobasso: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.