Truffe anziani, appello Cc di Isernia

Molise
@ANSA
1ce045e42328520605a774c2a1079f8c

Il Comando provinciale, non aprite porta di casa a sconosciuti

(ANSA) - ISERNIA, 8 GEN - I carabinieri del Comando Provinciale di Isernia hanno diffuso una nota in seguito alle numerose segnalazioni, al 112, di tentativi di truffa agli anziani negli ultimi giorni. "Si rinnova l'invito ai cittadini a porre maggiore attenzione nei confronti di ignoti interlocutori. In questi ultimi giorni sconosciuti, spacciandosi per avvocati, hanno telefonato a coppie di anziani ai quali veniva richiesto denaro per pagare le spese relative a incidenti stradali dei rispettivi figli. Grazie alla prontezza delle vittime, i truffatori non sono riusciti a portare a compimento l'azione delittuosa. Si ricorda - ancora la nota - di non aprire la porta di casa agli sconosciuti anche se si qualificano come appartenenti alle forze dell'ordine, avvocati o dichiarino di essere dipendenti di aziende di pubblica utilità (Enel, Inps, fornitura Gas, Telecom). Prima di farlo è necessario contattare un familiare ovvero il numero di emergenza 112, i cui operatori provvederanno immediatamente ad inviare militari".
   

Campobasso: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.