Arrestato latitante clan Casalesi

Molise
@ANSA
dfbb4f1ac695635ede7b9efd7560d19a

Operazione Squadra mobile, in carcere Vincenzo Volpe

(ANSA) - CAMPOBASSO, 18 OTT - Operazione congiunta della Squadra Mobile di Campobasso e Caserta che ha portato all'arresto di Vincenzo Volpe, 52 anni, pregiudicato affiliato al clan dei Casalesi, latitante dallo scorso luglio. Deve scontare sette anni di reclusione per associazione a delinquere di stampo mafioso, turbata libertà degli incanti e del commercio, aggravati dall'appartenenza ad associazione mafiosa. Nel pomeriggio di ieri gli agenti lo hanno bloccato sulla statale 647 'Bifernina' nei pressi di Lucito (Campobasso) a bordo di un'auto di proprietà di un suo famigliare. L'uomo, fa sapere la Questura di Campobasso, stretto collaboratore e uomo di fiducia del capo clan Antonio Iovine, attuale collaboratore di giustizia, a seguito dell'attività investigativa della polizia, aveva deciso di allontanarsi temporaneamente dalla provincia di Caserta per proseguire la sua latitanza. Dopo gli adempimenti di rito, è stato condotto nel carcere di Campobasso.
   

Campobasso: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.