Ballottaggi: centrodestra con Garau vince a Capoterra

Sardegna
3314c7ced15833a439aaf985c26b43bd

Sorpasso al 2/o turno con lo sfidante di c.sinistra

Beniamino Garau è ufficialmente il nuovo sindaco di Capoterra. Con 4.740 preferenze (oltre 1.500 voti in più rispetto al primo turno) pari al 50,9% l'esponente del centrodestra ha sconfitto lo sfidante di centrosinistra Beniamino Piga che ha ottenuto più o meno gli stessi voti di 15 giorni fa: 4.563 attestandosi al 49%. Garau ottiene 12 posti in Consiglio comunale, Piga solo 4. Entrano in Consiglio anche altri due aspiranti sindaco, Gianluigi Marras (Forza Italia) e Efisio Demuru (Pd) . E' quanto emerge dalla piattaforma del Viminale Eligendo.

A determinare questo risultato anche gli accordi e i disaccordi tra i partiti. Garau ha infatti incassato il sostegno esterno di Riformatori e Fratelli d'Italia, ma non di Forza Italia che aveva sostenuto un suo candidato sindaco al primo turno. Piga, invece, al ballottaggio ha avuto l'appoggio del Psi, della segreteria regionale del Pd e dei consiglieri regionali dem, ma non dal Pd cittadino che avrebbe voluto un apparentamento ufficiale.

Torta del ballottaggio divisa quasi a metà al termine dello scrutinio nelle ventuno sezioni. Ma alla fine l'ha spuntata l'architetto Beniamino Garau. A fare la differenza sono stati 177 voti: 4.740 il totale  ottenuto dal neo sindaco contro i 4.563 di Piga. Bene Garau soprattutto nella zona di Frutti d'oro, mentre lo sfidante ha avuto una buona performance a Su Loi. Equilibrio ma con vantaggio del candidato del centrodestra in diverse sezioni del centro storico.

 

 

 

 

   

Cagliari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24