Cuoco trovato morto in casa, attesa per esito autopsia

Sardegna
2bc905334659e3c40024b918a324274e

Forse un malore, sul corpo nessun segno di violenza

È morto per cause naturali Mario Romani, il cuoco 42enne trovato privo di vita ieri mattina nella sua abitazione al numero 68 di via Cornalias a Cagliari, nel quartiere di Is Mirrionis. È quanto emerso dall'autopsia effettuata dal medico legale Roberto Demontis iniziata dopo le 13 e conclusa intorno alle 18. Il 42enne, da quanto si apprende, aveva una serie di problemi e patologie anche gravi che purtroppo gli sono state fatali. Adesso si attende la restituzione del corpo ai familiari e il dissequestro dell'abitazione.

L'ipotesi è quella che Romani abbia avuto un malore e sia caduto all'indietro, battendo la testa. A fare insospettire i carabinieri era stato il disordine riscontrato nell'appartamento al terzo piano. Ma sulla porta non c'erano segni di effrazione. L'esame esterno della salma aveva già evidenziato l'assenza di ferite o ecchimosi riconducibili a un episodio violento. Sul volto e sulla testa non c'erano tagli nè segni evidenti di eventuali percosse.

Cagliari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.