Influenza: al via campagna vaccini nel nord ovest Sardegna

Sardegna
933733065260b4f097ea5df87c2049dc

Ogni medico riceverà tra le 300 e le 500 dosi

 È iniziata lunedì a Sassari la distribuzione delle prime dosi di vaccino antinfluenzale ai medici di medicina generale e ai pediatri di libera scelta per dare il via alla campagna di vaccinazione contro l'influenza. Le prime consegne sono già state effettuate nei Distretti di Ozieri e di Alghero, mentre il Servizio farmaceutico ha avviato la distribuzione anche nel Distretto di Sassari. Il primo lotto è suddiviso tra i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta in proporzione al numero degli assistiti. Nei prossimi giorni saranno distribuiti gli altri lotti.

Ogni medico riceverà tra le 300 e le 500 dosi di vaccino, che, spiega la Assl di Sassari, "è destinato principalmente alla popolazione anziana, agli individui affetti da gravi patologie, ai bambini, al personale sanitario, alle donne in stato di gravidanza". Precedenza anche agli addetti ai servizi pubblici di primario interesse collettivo quali le forze dell'ordine, i vigili del fuoco, gli addetti ai servizi di trasporto pubblico, il personale scolastico docente e non docente, i veterinari, gli allevatori addetti alla macellazione e al trasporto delle carni. Per ricevere il vaccino bisognerà accordarsi con il proprio medico di famiglia o il pediatra di libera scelta, nel rispetto di tutte le misure contro la diffusione del Covid-19.

Cagliari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24