Crolla controsoffitto, maestra ferita

Sardegna
0611d9d77a40eb27dd530a034e5eb5b7

Sindacato Gilda, genitori ora rifiutano portare bimbi a scuola

Una insegnante della scuola primaria di Bosa è rimasta lievemente ferita a seguito del crollo di un pezzo di controsoffitto, intriso d'acqua, durante la lezione. Il fatto è successo lunedì - causato dalle abbondanti piogge di questi giorni in Sardegna - e lo ha denunciato il sindacato Gilda di Oristano sulla sua pagina web. L'insegnante, spiega la sigla, è dovuta ricorrere al Pronto Soccorso dove i medici le hanno assegnato 15 giorni di cura e prescritto l'uso del collare.

Al momento del crollo - secondo quanto denunciano i sindacalisti della Gilda - la maestra era seduta al posto di un alunno, e ora i genitori, "preoccupati e spaventati rifiutano di far entrare i bambini in aula". Il sindacato Gilda ha già chiesto al sindaco di Bosa, Piero Franco Casula, un intervento urgente per mettere in sicurezza la scuola.

Cagliari: I più letti