Multiss pronta ad estendere servizi

Sardegna
cagliari

Dopo certificazione gestione, porte aperte ad area metropolitana

La Multiss spa è la prima azienda sarda a ottenere la certificazione del Sistema di gestione per la prevenzione della corruzione e, forte del riconoscimento, apre le porte ai Comuni dell'area metropolitana per ampliare l'assetto societario ed estendere i propri servizi. Il documento è stato rilasciato alla società in house della Provincia di Sassari da Certiquality, l'organismo di certificazione fondato da Federchimica e Assolombarda. I risvolti della certificazione e le prospettive future sono stati illustrati a Sassari nel corso di un incontro nella sala Angioy del palazzo della Provincia, al quale hanno partecipato i vertici della Multiss, il commissario straordinario della Provincia di Sassari, Pietro Fois, e il direttore generale di Certiquality, Cosimo Franco.

"Il riconoscimento di Certiquality premia il percorso intrapreso in questi ultimi anni in nome della trasparenza e propone un modello virtuoso", ha detto il presidente della Multiss, Luciano Mura. Che ha lanciato un invito alle amministrazioni pubbliche del territorio: "Multiss potrebbe diventare una società di area vasta partendo dalla Rete metropolitana di Sassari e dai suoi possibili sviluppi". Alle parole di Mura ha fatto seguito l'intervento del direttore di Multiss, Antonio Spano: "Multiss è nata nel 1997 con un investimento di 300 milioni di lire e oggi ha un patrimonio netto di oltre 1milione 800mila euro e gestisce la manutenzione globale di 85 immobile provinciali, di 1.325 chilometri di strade, degli alvei fluviali, e offre assistenza per la rendicontazione di progetti comunitari a favore della Provincia di Sassari".

Soddisfazione per la certificazione ottenuta è stata espressa anche da Pietro Fois: "Questo risultato non può che essere un motivo di orgoglio per l'amministrazione provinciale, e contribuire ad avvicinare altre realtà che desiderano avvalersi dei servizi offerti dalla società in house della Provincia".
   

Cagliari: I più letti