Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Spara al vicino dopo lite per pascolo

@ANSA
1' di lettura

Ex sequestrato da Anonima sarda in carcere per tentato omicidio

Dopo aver litigato a causa di un gregge sconfinato in una vigna privata, un 34enne è stato ferito da un colpo di pistola sparato da un imprenditore di Dolianova (Cagliari), Gianni Murgia, 71 anni, che è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio.

Murgia è noto alle cronache per essere stato ostaggio dell'Anonima sequestri: era stato sequestrato il 20 ottobre 1990 e rilasciato dopo 83 giorni in seguito al pagamento di un riscatto di 600 milioni di lire.

L'episodio è avvenuto nella tarda serata in località Is Paulis, in provincia di Cagliari. Il 34enne stava facendo pascolare il gregge e non si è accorto era entrato in una vigna privata. Il proprietario, Murgia è arrivato sul posto e ha iniziato a discutere con l'allevatore. I due si sono scambiati insulti. L'ex sequestrato ha impugnato una pistola calibro 38, caricata a pallini, e ha esploso un colpo. Il 34enne si è protetto il viso con le braccia ed è stato ferito dai pallini. Non è grave ed è già stato dimesso dall'ospedale.

Data ultima modifica 10 maggio 2019 ore 13:37

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"