Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

S.Elia, raccolti 304 sacchi di rifiuti

@ANSA
1' di lettura

Iniziativa di Ichnusa con Legambiente e Cagliari Calcio

Raccogliere rifiuti dove non dovrebbero essercene: un piccolo gesto che diventa gioco di squadra con la giornata di raccolta promossa da Ichnusa, la birra di Sardegna, che, in collaborazione con Legambiente e il Cagliari Calcio, ha invitato la comunità a ripulire il quartiere Sant'Elia di Cagliari. E la comunità ha risposto con entusiasmo: 100 persone, tra cittadini, volontari Legambiente e dipendenti del birrificio di Assemini e della società rossoblù hanno partecipato alla giornata che si è conclusa con un bilancio di 170 sacchi di indifferenziata, 73 di plastica, 39 di vetro e 21 di alluminio raccolti. Un totale di 304 sacchi cui si aggiungono rifiuti ingombranti come 39 cassette per la pesca, serbatoi, materassi e ruote di autoveicoli. Ad aiutare con la distribuzione dei kit di pulizia un "volontario" speciale: il centrocampista rossoblù Lucas Castro, accompagnato dal direttore generale del Cagliari, Mario Passetti.

Tra i partecipanti alla raccolta Matteo Borocci, direttore del birrificio: "Oggi hanno vinto la Sardegna e i cagliaritani.  E' stato un bellissimo momento di condivisione e l'occasione per fare realmente qualcosa di concreto assieme alla comunità.  Ringrazio Legambiente Sardegna, che ci ha supportato e guidato con entusiasmo e il Cagliari Calcio, che ci ha aiutato a dare spazio e voce a questo progetto". "Oggi è una giornata speciale - dichiara Annalisa Colombu, presidente regionale di Legambiente accompagnata da Vincenzo Tiana - la cittadinanza è scesa in campo per dare una mano a contrastare l'abbandono dei rifiuti sul lungomare Sant'Elia, un luogo che intendiamo restituire alla città in tutta la sua bellezza. Un grazie speciale a tutti i cittadini che hanno dedicato il loro tempo libero per questa meravigliosa iniziativa".

La giornata di Cagliari non sarà un episodio isolato. Altre giornate di pulizia saranno presto organizzate in varie parti della Sardegna. E il prossimo appuntamento è già stato fissato: sabato 11 maggio a San Vero Milis. Per partecipare all'iniziativa basta iscriversi al sito dedicato www.ilnostroimpegno.it.
   

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"