Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Primarie Pd Sardegna, Zingaretti al 70%

@ANSA
1' di lettura

Record votanti rispetto a consultazioni del 2017, 50mila a seggi

I gazebo del Sud Sardegna, nel collegio Cagliari e Sulcis, incoronano Nicola Zingaretti segretario del Pd tributandogli l'80% delle preferenze. E' il risultato più alto che arriva dalle urne delle primarie di domenica 3 marzo: un esito ancora da ufficializzare e che potrebbe essere formalizzato mercoledì 6 dalla Commissione elettorale che dovrebbe riunirsi a Cagliari.

Ma già ci sono le prime indicazioni sull'assegnazione dei 23 delegati all'assemblea nazionale. Zingaretti raggiunge oltre il 70% nei tre collegi sardi e piazza almeno 16 delegati con quoziente pieno, mentre uno o due potrebbero arrivare con il calcolo dei resti a livello regionale. Gli altri due sfidanti si contendono il restante 30%: 20% Maurizio Martina, che potrebbe ottenere 4/5 delegati (forse tre ottenuti con i resti) e 10% Roberto Giachetti che ne otterrebbe uno o due solo grazie al calcolo dei resti.

A livello territoriale nel Sud Sardegna Zingaretti, con il suo 80%, prende 6 delegati su 9 (gli altri 3 saranno assegnati con i resti), nel collegio Nuoro-Oristano-Ogliastra 4 su 7 (gli altri tre vanno definiti sempre con i resti), mentre in quello del Nord Sardegna il neo segretario ne piazza 5 su 9, mentre uno va a Martina e uno da assegnare con i resti. Nel frattempo arriva un dato più attendibile sul numero dei votanti: oltre 32mila.

Data ultima modifica 05 marzo 2019 ore 19:05

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"