Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Regione, garantire voli da Olbia a aprile

@ANSA
1' di lettura

Dopo rifiuto Air Italy, continuità "scoperta" da 1 a 16 aprile

L'Assessorato dei Trasporti della Regione Sardegna ha inviato alle compagnie aeree che già operano sulle rotte tra Olbia e gli aeroporti di Roma e Milano, o che hanno partecipato all'ultima gara per le stesse rotte, le lettere di invito per garantire la continuità territoriale dall'aeroporto "Costa Smeralda" dall'1 al 16 aprile prossimi.
    Dopo il rifiuto di Air Italy a proseguire nel pubblico servizio sino alla scadenza del vigente sistema di continuità aerea, l'Assessorato ha messo in piedi la procedura per assegnare le rotte Olbia-Fiumicino-Olbia e Olbia-Linate-Olbia nei sedici giorni rimasti scoperti. La data del 17 aprile quale avvio del nuovo sistema di continuità territoriale aerea da e per la Sardegna è stabilita dal decreto del ministero dei Trasporti n.483 del 21 novembre 2018.
    "Dopo l'aggiudicazione delle tratte della nuova continuità territoriale sino al 2021 - spiega l'assessore dei Trasporti Carlo Careddu - continuiamo a lavorare con grande impegno per garantire il servizio sulle rotte di Olbia anche nelle date di aprile lasciate scoperte da Air Italy. Intanto sollecito quotidianamente il ministero dei Trasporti affinché convochi al più presto il tavolo di crisi che coinvolga anche il ministero per lo Sviluppo economico. Non possiamo lasciare nulla di intentato e dobbiamo percorrere tutte le strade consentite dalla legge per mantenere in Sardegna l'ex compagnia dell'Aga Khan e preservare, così, un patrimonio umano fatto di professionalità, competenza e di molte famiglie di lavoratori oggi angosciate per le troppe incertezze", ha concluso l'assessore.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"