Festival Oltre i confini ponte di musica

Sardegna
1743c11ddfab55d05769d56fe805e7db

Ricco calendario tra Quartu, Cagliari e Tempio fino 22 dicembre

Un ponte di musica, cultura e teatro che unisce Quartu, Cagliari e Tempio Pausania. Riflettori puntati dal 24 novembre al 22 dicembre sul festival Oltre i confini 2018: un cartellone di concerti, pièces, mostre, eventi collaterali sotto le insegne del Teatro Actores Alidos. Giunto alla 29/a edizione parte a Cagliari dagli Intrepidi Monelli con il Trampetti Trio. Sul palco Patrizio Trampetti, storico componente della Nuova Compagnia di Canto Popolare, autore del testo del celebre successo di Edoardo Bennato "Un giorno credi". Sarà accompagnato da Arnaldo Vacca, percussioni, e Cristiano Califano, chitarra.

"Il tema portante del festival che mette insieme artisti del panorama regionale e nazionale è 'L'isola della musica'", spiega Gianfranco Angei, regista e fondatore di Actores Alidos. L'8 dicembre la trasferta in Gallura: il teatro del Carmine di Tempio ospita Ambra Pintore e il suo trio, Coro Gabriel, Mater Sabina, Beppe Dettori, Raul Moretti e Andrea Pinna. Si torna a Cagliari il 15 dicembre con la Banda della Ricetta. In scena quattro musiciste, Clara Graziano, Valentina Ferraiuolo, Teresa Spagnuolo e Carla Tutino propongono un intreccio tra cibo e musica, pietanze sonore e storie gustose.

Stessa sede il 16 per il concerto di Natale degli Actores Alidos, con le voci di Valeria Pilia e Elisa Marongiu, accompagnate da Paride Pusceddu (flauto e chitarra), Esmeralda Tola (fisarmonica) e Orlando Mascia (launeddas e organetto). Il 21 dicembre sarà invece l'Auditorium comunale ad ospitare i concerti dei Siki, Cordas e Cannas, Kapajanca e Malasorti. Sullo stesso palco il festival si chiude con l'attore comico e ventriloquo Daniele Contu, in scena con il suo famoso pupazzo Ignazzino. Ricco il programma di mostre, videoproiezioni e workshop, tutti in programma a Quartu.
 

Cagliari: I più letti