Isola di Pietro traina turismo Sardegna

@ANSA
1' di lettura

Grazie a serie tv con Morandi cresce voglia vacanza nell'Isola

di Roberto Murgia

Utilizzatori di internet tra i 18 e i 64 anni, residenti nel territorio nazionale (con esclusione della Sardegna) che nei dodici mesi precedenti hanno trascorso vacanze fuori casa almeno cinque volte e hanno seguito almeno una serie tv. Insomma, un universo di riferimento pari a circa 27,5 milioni di persone. E' questo il target coinvolto nella ricerca che dimostra come la fiction "L'Isola di Pietro" con Gianni Morandi abbia trainato l'appeal della Sardegna.

Ma anche come il giudizio molto positivo sulla fiction sia correlato a quello sui luoghi, come se questi fossero un elemento importante del cast. Lo studio è stato commissionato ad Ergo Research dall'assessorato regionale al Turismo e dalla Fondazione Sardegna Film Commission, e realizzato alla fine dello scorso luglio attraverso duemila interviste somministrate in forma di questionari online. Due sezioni: una sul pregresso turistico 2017 e sulle intenzioni di viaggio per il 2018, l'altra più focalizzata sulla fiction, con un approfondimento sull'isola di San Pietro e il sud ovest della Sardegna come possibili destinazioni turistiche.

Passando ai risultati, i primi elementi da rilevare sono la visibilità e il gradimento del serial con Gianni Morandi. Il 9% del campione (pari a 2,5 milioni di persone) la segue regolarmente, mentre un altro 14% (pari a circa 3,8 milioni) si dichiara spettatore occasionale. "L'isola di Pietro" è comunque nota al 40% degli intervistati, corrispondenti a poco più di 11 milioni di italiani. Proprio le ambientazioni sono apprezzate in modo quasi unanime dal pubblico: il voto medio è di 8,5/10, con un punteggio alto assegnato dal 93% degli spettatori regolari e dal 73% di quelli occasionali. Inoltre, il 60% degli spettatori regolari sa correttamente indicare la Sardegna e l'isola di San Pietro come lo scenario delle avventure del pediatra Pietro Sereni (Morandi). Quanto alle intenzioni di viaggio, gli spettatori della fiction targata Lux Vide, sia occasionali che regolari, sono molto propensi a indicare la Sardegna come possibile destinazione di vacanza.

Un nuovo sondaggio è previsto all'inizio del 2019, a breve distanza dalla messa in onda dei nuovi episodi, mentre è già stata avviata una attività di web monitoring delle conversazioni social inerenti la Sardegna, Carloforte e l'isola di San Pietro.

Data ultima modifica 10 novembre 2018 ore 13:33

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"