Ganau a Mattarella,rilanciare specialità

1' di lettura

Incontro con delegazione presidenti Consigli regionali

Favorevoli al regionalismo differenziato ma La specialità va rilanciata. E' il concetto espresso da Gianfranco Ganau, ricevuto al Quirinale dal Capo dello Stato, Sergio Mattarella, assieme agli altri presidenti delle assemblee legislative delle Regioni e delle province autonome. In qualità di coordinatore delle Autonomie speciali, il presidente del Consiglio regionale ha spiegato di essere favorevole all'attuazione dell'autonomia differenziata richiesta da alcune regioni sulla scorta dell'articolo 116 della Costituzione, ma solo "a condizione che vengano rispettate le condizioni che consentono un sistema perequativo in grado di colmare i deficit di sviluppo delle diverse aeree del Paese".

"La differenziazione - ha aggiunto - può rappresentare, e in diversi aspetti già rappresenta, la prospettiva più avanzata dell'autonomia capace di coniugare i principi generali con aspettative ed istanze tipiche e necessariamente diverse di taluni territori, nel loro insieme espressione di identità locali".

All'incontro al Quirinale erano presenti anche i vice coordinatori Roberto Ciambetti (presidente del Consiglio regionale del Veneto), Antonio Mastrovincenzo (presidente del Consiglio regionale delle Marche) e il direttore generale della Conferenza Paolo Pietrangelo.
   

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"