Perseguita ex fidanzato e reagisce a Polizia, denunciata

Emilia Romagna
fecb0219084fa2ced6f2d18614b02914

A Bologna, 31enne accusata di resistenza a pubblico ufficiale

Non si rassegna alla fine della relazione e, quando l'ex fidanzato esasperato ha chiamato il 113, lei se l'è presa anche con gli agenti. Una 31enne di origine polacca è stata denunciata a Bologna dalla Polizia, intervenuta ieri sera in via Battindarno dopo la richiesta di un 38enne.
    La ex compagna lo stava importunando, suonando insistentemente il suo campanello di casa. Già nel pomeriggio l'uomo si era rivolto al 113, segnalando che la donna lo stava pedinando per strada. Secondo il suo racconto, dallo scorso luglio quando era terminata la loro relazione la donna avrebbe cominciato a perseguitarlo con messaggi, telefonate, minacce e atti diffamatori sul luogo di lavoro. Ieri, anche in presenza della pattuglia, la 31enne ha continuato a inveire contro l'ex fidanzato e, alla richiesta di documenti, ha reagito nei confronti dei poliziotti. È stata così denunciata per resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo è stato invitato a presentare querela per gli episodi di molestie.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24