'Non perdiamoci di vista', videopillole tesori museo Classis

Emilia Romagna
da22c51345deaeed9a908ff4cbb49d22

Sabato 26 dicembre il primo appuntamento

(ANSA) - RAVENNA, 24 DIC - 'Non perdiamoci di vista' è il titolo del progetto che parte dal museo Classis di Ravenna e racconta curiosità e brevi aneddoti su alcuni reperti conservati al suo interno. I musei sono chiusi, ma le opere contenute hanno storie che vogliono essere raccontate; da qui l'idea di realizzare alcune video pillole a puntate che raccontino le bellezze del territorio. Si parte sabato 26 dicembre con la prima video pillola sulla storia dell'edificio che ora ospita il museo Classis, un tempo sede di uno zuccherificio, per poi addentrarsi nelle antiche rotte commerciali di Ravenna, i suoi mosaici e tesori.
    Le video pillole a puntate saranno visibili sui canali social del Laboratorio Aperto Ravenna e su quelli di Ravenna Tourism.
    Il fine è quello di accompagnare virtualmente i visitatori alla scoperta del museo, nella speranza di poterli presto accogliere dal vivo per scoprire le bellezze del territorio ravennate. Il progetto 'Non perdiamoci di vista' è stato organizzato da Laboratorio Aperto Ravenna, Ravenna Turismo, Ravenna Incoming, Cooperativa Atlantide e realizzato grazie a Museo Classis, Ravenna Antica e Frame Lab che ha curato la parte video. (ANSA).
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24