Accoltellamento in discoteca nel Riminese, due ragazzi feriti

Emilia Romagna
92ed34074d339dcbf37f7794807dc179

Lite degenerata alla Villa delle Rose di Misano, indagano Cc

È degenerata in un accoltellamento una lite tra due gruppi di ragazzi italiani questa mattina all'alba, intorno alle 6, in una discoteca del Riminese. Due ragazzi sono rimasti feriti anche se non versano in condizioni particolarmente gravi. L'episodio è avvenuto nella discoteca Villa delle Rose di Misano Adriatico, locale che a inizio agosto era stato chiuso per cinque giorni come misura accessoria alla contravvenzione di 800 euro per assembramenti.

I quattro protagonisti - ragazzi di età compresa tra 19 e 25 anni - sono stati tutti arrestati per rissa. Due giovani sono accusati anche di lesioni personali e porto abusivo di arma. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della stazione di Misano, il litigio sarebbe scoppiato nei bagni del locale per futili motivi. I due accoltellati hanno 20 e 21 anni, milanesi, già dimessi con prognosi fino a 8 giorni per ferite da taglio solo per uno di loro. I ragazzi che hanno sferrato le coltellate hanno 19 e 25 anni, napoletani. Tutti e quattro sono in carcere in attesa di convalida.

Oltre ai quattro, altri due ragazzi coinvolti sono stati denunciati in stato di libertà.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24