Furto da 17.000 euro a 'Piazza Grande'

Emilia Romagna
fa58f0d1c13ec926ba85096510fae77c

Sottratte donazioni fatte a onlus che si occupa di emarginati

(ANSA) - BOLOGNA, 2 GEN - Un furto di denaro per 17.000 euro, nella sede della cooperativa sociale 'Piazza Grande', in via Stalingrado a Bologna. L'ingente somma è stata sottratta - tra il 24 e il 30 dicembre - dalla cassaforte della società che edita anche il celebre giornale di strada utilizzando, probabilmente, un mazzo di chiavi rubate visto che nei locali non è è stato trovato alcun segno di effrazione.
    "Erano offerte e donazioni che destiniamo alla copertura dei costi dei progetti di abitare, - spiega in una nota il presidente di 'Piazza Grande', Carlo Francesco Salmaso - completamente a carico dell'associazione. Sono soldi che si trasformano in affitti, bollette, manutenzioni per le persone più emarginate che vivevano in strada e ora hanno una casa, più di 30 solo nel 2019. Siamo arrabbiati e siamo feriti". Sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri cui il furto è stato denunciato.
   

Bologna: I più letti