Comune Bologna rinnova divieto di botti

Emilia Romagna
bologna

Deroghe agli orari di chiusura per gli esercizi virtuosi

Il Comune di Bologna ha rinnovato il divieto di usare i botti. Disposto infatti il divieto, fino al 7 gennaio di scoppiare "petardi, mortaretti e artifici simili e di ogni tipo di fuoco pirotecnico in luogo pubblico o di uso pubblico e nei luoghi privati da cui possano essere raggiunte o interessate direttamente aree e spazi a uso pubblico". Il provvedimento, in città, viene assunto da anni.
    I locali virtuosi (ovvero quelli che rispettano le regole previste dai dispositivi comunali) potranno usufruire, in occasione delle festività natalizie, della deroga sugli orari di apertura: martedì 24, mercoledì 25 e martedì 31 dicembre la chiusura può essere posticipata alle 3 del giorno successivo.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24