Sardine: 'Italia in rivolta, non saremo un partito'

Emilia Romagna
bologna

Lettera dei fondatori, siamo stati sdraiati per troppo tempo

"L'Italia è nel mezzo di una rivolta popolare pacifica che non ha precedenti negli ultimi decenni. La forma stessa di un partito sarebbe un oltraggio a ciò che è stato e che potrebbe essere. E non perché i partiti siano sbagliati, ma perché veniamo da una pentola e non è lì che vogliamo tornare". Lo scrivono i quattro fondatori delle Sardine in una lettera a Repubblica. "Chiedere che cornice dare a una rivolta è come mettere confini al mare. L'unica certezza che abbiamo è che siamo stati sdraiati per troppo tempo".

 Ascolta "La parola della settimana: Sardina" su Spreaker.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24