Morandi visita il carcere di Bologna

Emilia Romagna
@ANSA
cc7232f2e40ccdf7bda7240088782d15

Festa di auguri, Caiumi: 'Qui progetti per lavoro da replicare'

(ANSA) - BOLOGNA, 17 DIC - "Io ho portato, eventualmente, anche la chitarra, se vogliono che canti una canzone". Gianni Morandi, questa mattina a Bologna, ha fatto visita ai detenuti del carcere della Dozza insieme a un gruppo di imprenditori guidati dal presidente di Confindustria Emilia Valter Caiumi.
    Oltre agli auguri di Natale e per le feste, l'iniziativa serviva anche per fare il punto sui progetti per il lavoro che impegnano le persone che stanno scontando la pena. "Siamo qui per capire se i progetti che ci sono alla Dozza - ha spiegato Caiumi - possono essere replicati in altre case circondariali. Al momento vengono svolte alcune attività di assemblaggio grazie alla collaborazione di alcune imprese bolognesi". Dopo avere salutato e fatto selfie con personale della struttura e agenti della Polizia penitenziaria, Morandi prima di entrare ha detto: "E' una visita importante, qui ci sono persone che stanno affrontando un percorso di riabilitazione grazie alla collaborazione con gli imprenditori bolognesi".
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24