Molesta cameriera di un pub, arrestato

Emilia Romagna
@ANSA
ce89f420c9687b75632dd2807ebd4f41

Il suo datore di lavoro ha chiamato i carabinieri

(ANSA) - BOLOGNA, 18 NOV - Pesanti molestie, fisiche e verbali, alla cameriera di un pub-birreria in zona Navile, a Bologna. L'autore è un impiegato bolognese di 32 anni, arrestato dai Carabinieri con l'accusa di violenza sessuale. L'episodio è avvenuto ieri all'ora di pranzo mentre la ragazza, una 23enne anche lei bolognese, era seduta davanti al locale a fumare una sigaretta. Dopo averle chiesto quanti anni avesse e detto che gli sembrava 'una che tira cocaina', l'uomo le ha rivolto frasi volgari per poi tentare un approccio fisico altrettanto osceno. La cameriera lo ha allontanato e si è rivolta al proprio datore di lavoro, che ha avvertito i Carabinieri. Il 32enne aveva qualche precedente per furto e minacce.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24