Mibact, ripristinati 25 mln per il Museo dell'ebraismo a Ferrara

Emilia Romagna
bologna

Dario Franceschini, 'Lo dobbiamo a Liliana Segre'

Cancellati dal precedente governo, sono stati ripristinati dal Mibact con 25 milioni di euro i finanziamenti per il Meis, il Museo dell'ebraismo di Ferrara. Lo anticipa all'ANSA il ministro della Cultura Dario Franceschini. "Lo dobbiamo a Liliana Segre - dice - a lei personalmente e a quello che rappresenta. La conoscenza è il migliore antidoto contro odio e intolleranza".

"Il Meis - ricorda Franceschini - è stato istituito con una legge dal Parlamento nel 2003. Durante lo scorso governo era saltato il finanziamento di 25 milioni di euro necessario per il completamento del Museo. Ma un'idea così importante non si può lasciare a metà. Ecco perché attraverso una rimodulazione dei Fondi per lo sviluppo e la coesione del Ministero, abbiamo recuperato il finanziamento che era stato cancellato". La legge a cui fa riferimento il ministro - che ne era il primo firmatario - è la 91 del 17 aprile 2003 che prevede la realizzazione a Ferrara di un polo culturale sull'ebraismo.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24