Concistoro a Roma, Zuppi cardinale

Emilia Romagna
bologna

In viaggio con un treno di fedeli, presenti in San Pietro anche Merola e Prodi

L'arcivescovo di Bologna, Matteo Zuppi, è stato creato cardinale durante il concistoro nella basilica di San Pietro a Roma. Zuppi ha raggiunto la capitale con un treno speciale, accompagnato da circa mille fedeli dalla diocesi di Bologna, dal sindaco Virginio Merola e dall'ex premier Romano Prodi. "Tanti comportamenti sleali di uomini di Chiesa dipendono dalla mancanza di questo senso della compassione ricevuta, e dall'abitudine di guardare da un'altra parte, dall'abitudine dell'indifferenza", ha detto il Papa nell'omelia della celebrazione durante la quale sono state attribuite 13 berrette cardinalizie, di cui tre a cardinali non elettori perché ultraottantenni.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24