Vanno a funghi e si perdono, soccorsi

Emilia Romagna
bologna

Tre ragazze e due ragazzi, hanno smarrito il sentiero e si sono fermati dal buio

Sono partiti, per andare a funghi, dalla Presa Alta a Ligonchio sull'Appennino reggiano, quando intorno alle 19 di ieri - sprovvisti delle lampade frontali - si sono accorti di essere finiti su delle balze molto profonde e, non riuscendo più a muoversi da lì perché già buio, hanno chiamato il 112 che ha fatto convergere sul posto, oltre al personale dei Carabinieri anche gli uomini del Soccorso Alpino e i Vigili del Fuoco. Protagonisti della vicenda - finita con il loro salvataggio - tre ragazze, una di 21 anni residente a Scandiano, altre due di 21 anni residenti a Sassuolo e due maschi di 26 e 27 anni residenti a Modena.
    I cinque, in buone condizioni, sono stati raggiunti in località Tarlanda poco dopo le 21 dai soccorritori e, vista la posizione molto impervia e pericolosa, sono stati imbracati e, con delle corde, riportati in cima al sentiero per poi riaccompagnati alla Presa Alta dove avevano lasciato le loro vetture.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24