Botte al padre per soldi droga,arrestato

Emilia Romagna
bologna

Uomo 45enne fermato dai Carabinieri nel Reggiano

Deciso a ottenere soldi per acquistare droga non ha esitato a minacciare i familiari e a colpire il padre, stringendogli le mani al collo e prendendolo a calci. Protagonista della vicenda un 45enne residente a San Martino in Rio, nel Reggiano, arrestato dai Carabinieri con l'accusa di tentata estorsione e lesioni personali aggravate.

I fatti risalgono al pomeriggio di ieri quando l'uomo, dopo essere andato in escandescenza con i genitori per ottenere denaro e avere infranto una finestra della sala di casa, ha minacciato di spaccare l'auto del padre il quale - nel tentativo di portarlo alla ragione - è stato aggredito con violenza.

Sul posto, chiamati dai familiari del 45enne, sono intervenuti i Carabinieri che hanno arrestato l'uomo. Il padre è stato medicato in Ospedale e dimesso con una prognosi di 7 giorni. Secondo quanto appurato dai militari - innanzi ai quali ha continuato a minacciare di dare fuoco all'auto del padre - le condotte aggressive del 45enne andavano avanti da anni.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24