Anziana si sente sola, Cc le fanno compagnia

Emilia Romagna
bologna

Aveva paura abitando in una zona isolata in Appennino

Ha chiamato il 112 in piena notte, spiegando ai carabinieri di essere spaventata perché la sorella era andata via da casa e lei si sentiva sola e aveva paura, abitando in una zona isolata a Lizzano in Belvedere, sull'Appennino bolognese. Una pattuglia della stazione di Alto Reno Terme è andata a controllare e, dopo avere parlato con la donna, una pensionata di 84 anni, si è scoperto che la sorella era in realtà morta da una quindicina d'anni. L'anziana a quanto pare aveva avuto un momento di smarrimento e aveva bisogno di compagnia e conforto. I militari sono rimasti con la pensionata per più di un'ora, per tranquillizzarla e farle un po' di comapgnia. A quanto risulta, la donna vive sola e non ha parenti in zona.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24