Bomboletta campeggio crea allarme al Marconi

Emilia Romagna
@ANSA
46f1f04a6a67a321dc6f309397c1da3e

Era stata buttata in un cestino dei rifiuti da due turisti

Una bomboletta di gas da campeggio, buttata da due turisti in un cestino dei rifiuti all'interno del terminal, ha fatto scattare un allarme in tarda mattinata all'aeroporto Marconi di Bologna. I vigili del fuoco sono intervenuti dopo la segnalazione di un odore che faceva temere una fuga di gas, nella zona dei controlli di sicurezza. A scopo precauzionale l'area è stata evacuata, transennata e messa in sicurezza dai pompieri, insieme alla Polizia aeroportuale che ha fatto sgomberare temporaneamente anche alcuni esercizi commerciali e sospeso l'accesso dei viaggiatori al controllo bagagli. Nel giro di una decina di minuti, le verifiche hanno svelato che non c'era alcuna perdita di gas e che l'odore proveniva da una piccola bomboletta per alimentare le lampade da campeggio, trovata in un cestino dei rifiuti.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24