Stalking e abusi sulla ex, un arresto

Emilia Romagna
@ANSA
3ac39fc3b707398b404d64dffae32581

Un operaio di 35 anni è accusato di violenza sessuale aggravata

I carabinieri di Piacenza hanno arrestato per violenza sessuale aggravata e atti persecutori un operaio 35enne. La vittima è la sua ex, coetanea.

Secondo quanto ricostruito, dopo essere stato lasciato al termine di una relazione di due anni l'uomo ha trasformato la vita della donna in un inferno. Prima con centinaia di sms e chiamate, seguiti da biglietti lasciati sulla sua auto. Poi ha iniziato a pedinarla sul lavoro e a farle appostamenti notturni sotto casa. In due occasioni, chiedendole un incontro chiarificatore, l'avrebbe costretta con violenza a subire atti sessuali, arrivando anche alle minacce di morte. Le indagini svolte dai carabinieri hanno permesso al gip del tribunale di Piacenza di emettere l'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti dell'operaio.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.