Riciclaggio denaro, sequestrati 2 mln

Emilia Romagna
bologna

Operazione delle Fiamme gialle di Rimini su azienda casertana

Con una ditta "fantasma" per recupero di rifiuti ferrosi con sede a Caserta riciclavano denaro su una banca di Bellaria Igea Marina, in provincia di Rimini, emettendo fatture false per oltre due milioni di euro da cinque diverse società: tre in provincia di Forlì, una in provincia di Ferrara e una in provincia di Treviso. Il vasto giro di riciclaggio di denaro è stato scoperto dai finanzieri del Comando provinciale di Rimini che hanno portato a termine ieri un'operazione di polizia economico-finanziaria, denominata 'Black Metal', con un sequestro preventivo "per equivalente" di beni patrimoniali, emesso dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Rimini, Benedetta Vitolo, per un importo di circa due milioni di euro.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.